Finti finanzieri rapinano una banca a Chieti, bottino 200mila euro, caccia ai malviventi

Chieti. polizia volanteRapina da circa 200 mila euro ai danni dell’agenzia di Chieti scalo della Banca delle Marche, ubicata in localita’ Madonna delle Piane. Ad agire sono state due persone entrate nell’istituto di credito spacciandosi per finanzieri. Ai dipendenti hanno mostrato dei falsi tesserini e poi sono andati dal direttore al quale avrebbero detto che stavano svolgendo dei controlli. Poco dopo sarebbe spuntato un taglierino e impiegati e direttore sono stati rinchiusi in una stanza, non prima di averli privati dei cellulari. Il denaro e’ stato sottratto dalla cassaforte, dalle casse correnti e dal bancomat. I rapinatori, che parlavano italiano, si sono quindi dileguati senza lasciare traccia. L’allarme solo mezz’ora dopo il colpo. Indaga la squadra mobile