Sterpetti Concessionarie: Alfa Romeo

Meningite: scuole chiuse anche domani, la Asl di Teramo dirama una nota informativa

Tortoreto. Sono stabili le condizioni di salute del bimbo di 8 anni affetto da meningite meningococcica. Il piccolo, ricoverato all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona, viene sottoposto a terapia antibiotica specifica. Intanto il sindaco di Tortoreto, Alessandra Richi, ha emesso una nuova ordinanza di sospensione delle lezioni in tutte le scuole cittadine nella giornata di domani “finalizzata a consentire l’espletamento della prescritta profilassi, alla luce delle indicazioni contenute nella nota  trasmessa dalla Asl di Teramo. medico dottore ospedaleRiteniamo opportuno consentire ogni necessaria azione di prevenzione ed aerazione dei locali disponendo la sospensione delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado compresi gli asili nido, scuole materne e infantili”. Salvo cambiamenti di programma, le lezioni riprenderanno regolarmente nella giornata di martedì 16 febbraio. La Asl di Teramo, ancora in assenza dell’ufficialità della diagnosi, aveva già avviato la procedura di profilassi prevista, ovvero la terapia antibiotica per tutti coloro che sono stati a stretto contatto con il bambino, sia tra i famigliari, sia nell’ambiente scolastico che in quello della palestra che frequenta. Nella nota trasmessa ieri l’azienda sanitaria invita inoltre ad areare frequentemente i locali, in particolare nelle condizioni di sovraffollamento. La chemioprofilassi, da effettuarsi entro le 24 ore dalla segnalazione, non è più indicata nei casi in cui siano trascorsi più di 14 giorni dall’ultimo contatto stretto con il paziente. Il contatto stretto contempla le seguenti situazioni: conviventi considerando anche l’ambiente di studio (la stessa classe) o di lavoro (la stessa stanza), chi ha dormito o mangiato spesso nella stessa casa del malato, soggetti che frequentano regolarmente (quotidianamente) il domicilio del paziente, le persone che nei sette giorni precedenti l’esordio hanno avuto contatti con la sua saliva (attraverso baci, stoviglie, spazzolini da denti, giocattoli).

Scritto da il Feb 14 2016. Registrato sotto News, TERAMO. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Galleria fotografica

Accedi | Disegnato da Gabfire themes