Tsunami di neve filmato in Abruzzo (Video). Temperature a -20. I sindaci: uscire solo se necessario

Chieti. Temperature polari in Abruzzo, e intero territorio regionale è sommerso dalla neve. Al rifugio ‘Franchetti’, sul versante teramano del Gran Sasso, 2.433 metri di altitudine, il termometro, secondo le rilevazioni dei sistemi ‘Aq Caput Frigoris’, alle 16.50 ha raggiunto i -20 gradi. Nel Chietino il record è a Macchia di Taranta, 1.700 metri, con -14,1 gradi, mentre a Chieti città la temperatura è di -5,1 gradi. Proprio in zona è stata fotografata da Lorenzo Dorazio una vera e propria tempesta di neve, simile a uno “tsunami”. Un video è stato girato da Filippo De Titta che ha colto il momento esatto in cui lo “tsunami” avanzava.

Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio ha deciso di attivare il Centro Operativo Comunale dopo una ricognizione. Sulla città, intanto, continua a nevicare. Sono state affrontate due emergenze riguardanti pazienti dializzati che hanno potuto raggiungere il Centro Dialisi. E’ stato anche organizzato un servizio di assistenza medica per i cittadini che ne hanno necessità. Con le attuali condizioni, si sta provvedendo a garantire la fruibilità delle principali vie. “Uscite solo se necessario ed esclusivamente con mezzi idoneamente attrezzati”, si è raccomandato il sindaco.