Fa pipì nel tunnel della stazione per non pagare un euro nel bagno pubblico, multato per 3.300 euro

Pescara. Fa pipì nel tunnel della stazione per non pagare il servizio del bagno e rimedia una maxi multa da 3.300 euro.

Protagonista della vicenda un giovane pescarese che pur di non pagare 1 euro nel bagno pubblico a pagamento ha optato per urinare in uno dei tunnel della stazione di Pescara, ma è stato sorpreso dalla Polfer e sanzionato con un’ammenda pari a 3.300 euro.