Un giovane esemplare di capriolo a passeggio per Pettino si rifugia nel cortile di un’abitazione

 L’Aquila. Un esemplare di capriolo è stato notato all’interno di un complesso residenziale di Pettino, nell’aquilano. L’animale, un esemplare giovane, è apparso spaventato e disorientato tra le auto in transito lungo via Francia e pare abbia trovato rifugi all’interno del cortile di un’abitazione.

Fortunatamente un residente del posto è riuscito ad indirizzarlo verso via Francia e in seguito verso il sentiero che porta al Monte Pettino. Probabilmente il giovane capriolo è stato spinto a valle dalla siccità in cerca di acqua e cibo e forse anche dalla presenza, numerosa, di uomini impegnati in montagna nello spegnimento degli incendi che in questi giorni stanno flagellando la regione e già mandato in fumo diversi ettari.

Anche il WWF ha diramato un nota sulla vulnerabilità della fauna selvatica, messa a dura prova dalla siccità e dall’emergenza incendi, chiedendo, per le specie cacciabili, una momentanea sospensione dell’attività venatoria.