Hatria: lavoratori sospendono lo sciopero, ma resta lo stato di agitazione

Teramo. Sciopero sospeso all’Hatria di Sant’Atto, dove all’indomani del tavolo ministeriale i lavoratori riuniti in assemblea hanno deciso di sospendere l’ astensione dal lavoro, mantenendo comunque lo stato di agitazione, nella speranza che il filo di dialogo aperto al ministero dello Sviluppo Economico possa dare qualche frutto. I sindacati ieri avevano giudicato deludente l’esito dell’ incontro,
sottolineando l’atteggiamento di chiusura mostrato ancora dall’azienda.

“In attesa di vedere se le trattative dei prossimi giorni possano portare a dei risultati – ha spiegato Serafino Masci della Cisl – i lavoratori hanno deciso di sospendere lo sciopero mantenendo però lo stato di agitazione con un pacchetto si ore di sciopero da mettere eventualmente in atto in base a come evolverà la situazione”.