Con Penelope a casa è subito voglia di novità. E con Halloween l’esperimento è da urlo!

Pescara. Bentornati a casa… Francesca Caldarelli e Tonio Liuzzi riaprono le porte della location invernale e ci accolgono subito con tantissime novità. La prima? Un menu ricercato e gourmet che segue rigorosamente la stagionalità dei prodotti per garantire a tavola sempre i migliori sapori. Da una calda minestra di legumi, a una vellutata per l’ora di cena al più sfizioso tiramisù di cioccolato bianco come dessert, Penelope a casa è pronto nuovamente a coccolare il vostro palato. E allora è subito voglia di castagne, funghi, tartufi e soprattutto di zucca che di certo non fanno rimpiangere i piatti estivi più freschi e leggeri. Una pennellata di nuance autunnali compone la mise en place: candele, lucine, brocante e cristalli…rispondono tutti all’appello. L’atmosfera si fa elegante e l’infallibile tocco della padrona di casa, insieme al lavoro di uno staff sempre sorridente e impeccabile, rende tutto estremamente raffinato e autentico. Così partendo dal cipria delle delicate roselline alle giganti ortensie regine del centrotavola, tutto diventa un trionfo di stile e dècor. Le lucine riflettono i bagliori sui vetri di bicchieri, cristalli e vasi.
Per l’aperitivo ci spostiamo nell’area cocktail bar: sul grande bancone è stato pensato di accogliere gli ospiti con bollicine ricoperte di zucchero a velo, deliziandoli con una soffice focaccia a lunga lievitazione, farcita con i migliori ingredienti della tradizione. E con Penelope a casa torna la voglia di fare festa. Così Francesca ha subito trasformato la prima festività della stagione invernale in una ricca giornata di magie. Protagonisti i bambini diventati per l’occasione baby pasticceri. Tanti i cupcake e biscottini  creati dalle loro manine. Dolcetto o scherzetto? Facile, tante delizie per la merenda più mostruosa dell’anno. Zucchette, streghette e fantasmini hanno ispirato la sweet table dell’Halloween party. Anche il cake design della torta si trasforma in versione trick or treat. Intanto le mamme si rilassano sorseggiando un caldo tè sui vellutati sofà del salottino sotto ulivi illuminati. Ma l’Halloween di Penelope non ha di certo lasciato a casa i più grandi. Per loro una serata con tanti piatti a base di zucca, innaffiati di bollicine e la musica del dj Simone Barbaresi. Un vero cocktail “da paura”!
@baldaroberta