WhatsApp in tilt, l’app di messaggistica più famosa fuori uso per un’ora e impazza l’hashtag #whatsappdown

Pescara. WhatsApp in tilt, non solo in tutto l’Abruzzo, ma in tutto il mondo. L’applicazione di messaggistica più famosa non ha funzionato dalle 9.10 alle 10 e su Twitter ha impazzato l’hashtag #whatsappdown. Sono arrivate diverse segnalazioni del down dell’app di messaggistica istantanea.  WhatsApp ha funzionato fino alle ore 09.10 circa, poi non è stato più possibile inviare o ricevere messaggi, oppure inviare file multimediali.

WhatsApp il 26 luglio 2017  ha annunciato il raggiungimento di 1,3 miliardi di utenti mensili e 1 miliardo di utenti attivi ogni giorno. Per il momento da parte dell’azienda non è arrivata nessuna comunicazione su quali siano stati i problemi che hanno causato il crollo dell’applicazione. E molto probabilmente non arriverà nessuna spiegazione: difficilmente WhatsApp parla dei problemi che hanno afflitto i propri server. Le alternative di certo  non sono mancate in quei 45 minuti, a partire da Facebook Messenger e da Telegram. Proprio Telegram è diventata famosa  a causa di un crash prolungato di WhatsApp che spinse milioni di utenti a scaricare l’applicazione sviluppata dai fratelli Durov. La situazione è tornata alla normalità tra le 10 e le 10.05