Vandali alla scuola elementare di Lanciano, lezioni sospese per due giorni

Lanciano. Vandali alla scuola elementare di località Marcianese di Lanciano, sporcata con gli idranti ovunque, lezioni sospese ieri e oggi. Il provvedimento è stato adottato dal sindaco Mario Pupillo. La scoperta è stata fatta oggi alla riapertura della scuola, che appartiene al comprensivo don Milani, dopo la festa di Ognissanti. Sul caso indagano i carabinieri. Secondo i primi sospetti l’azione vandalica sarebbe avvenuta la notte di Halloween allorquando un gruppo di ragazzi è riuscito ad entrare a scuola dopo aver forzato il portone di ingresso.

Una volta dentro hanno preso due idranti e li hanno svuotati sporcando con la schiuma, che è tossica, corridoi e pareti. Il gesto è stato condannato dall’Amministrazione comunale che dovrà provvedere in due giorni a pulire e igienizzare l’intera scuola