Cervo e capriolo scuoiati e poi decapiti da tre cacciatori in una zona protetta del Parco

Acciano. Tre cacciatori hanno ucciso, scuoiato e decapitato un esemplare di cervo e uno di capriolo. E’ accaduto ad Acciano nel cuore del Parco Sirente-Velino in una zona protetta e quindi off limits per l’attività della caccia. 

Come riporta ‘Neve Appennino’ i tre sarebbero stati sorpresi dai carabinieri mentre trasportavano le carcasse degli animali, appartenenti a specie protette, all’interno di un garage per la macellazione.