Giovane grave dopo un tamponamento tra due auto avvenuto sabato sera sulla A14

Silvi. Un 36enne di Bisceglie (Barletta-Andria-Trani) è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pescara per le lesioni riportate dopo un incidente, avvenuto sabato sera sull’autostrada A14, in direzione Sud, al chilometro 356, all’altezza di Silvi (Teramo). Nello scontro sono rimaste ferite in modo lieve anche altre tre persone che viaggiavano con lui.

Secondo la ricostruzione, il 36enne era con la famiglia e viaggiava sul sedile posteriore di una Ford Fiesta. Il veicolo, per cause in corso di accertamento, è stato tamponato da una Volkswagen Golf, guidata da un 27enne di Atri (Teramo). Dei rilievi si sono occupati gli agenti della sottosezione di polizia autostradale di Pescara Nord, diretti da Sabatino Pulcini.