AbruzzoLive

Istituzione Sinfonica Abruzzese, concerto a L’Aquila, sinfonica ad Atri e lirica a Teramo

L’Aquila. Sabato 11 novembre, alle 18 presso il Ridotto del Teatro Comunale a L’Aquila, prosegue la 43esima Stagione Concertistica dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese (ISA). Il Concerto, al via le note di: Ouverture Coriolano di Beethoven, Concerto in sol min. per pianoforte e orchestra di Dvorak, e infine Sinfonia n°1 in si bem magg. “Primavera” di Schumann; al pianoforte Leonardo Pierdomenico, dirigerà il Maestro Ulrich Windfuhr. L’attività dell’ISA sostenuta dal FURC (Fondo Unico Regionale per la Cultura) – che ne ravvisa la competenza ed il prestigio – è stata voluta da Nino Carloni, definito l’ “avvocato della musica” nel 1970. Il 17 luglio 1975, l’ISA viene riconosciuta quale Istituzione Concertistico-Orchestrale dotata di propria orchestra stabile. Il ciclo Dovrak/Schumann – Il Concerto sarà protagonista anche il 12 novembre, alle 17, al Teatro Fenaroli di Lanciano, nell’ambito dell’attività dei concerti che l’ISA tiene in Abruzzo. Per quanto riguarda, invece, gli appuntamenti della Seconda Stagione Sinfonica di Atri, bisognerà attendere domenica 26 novembre, alle 17.30 ove sarà di scena Sulle ali del Canto: SHO Itoh direttore, Andrea Oliva flauto solista. Prosegue infine la Stagione di Musica e Danza a Teramo: il terzo appuntamento, giovedì 28 dicembre alle 21, sarà il Gala Lirico di fine anno. @francescoproia