Giovane operaio grave dopo un incidente sul lavoro, ha battuto la testa in una caduta

Pescara. Un operaio 32enne di origini albanesi e residente a Piccino è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pescara per le lesioni riportate in un incidente sul lavoro avvenuto mercoledì pomeriggio a Penne, in contrada Mallo. Secondo una prima ricostruzione, il giovane, dipendente di una ditta individuale, si trovava in contrada Mallo, a bordo strada, e stava sostituendo la benna di un escavatore, quando sarebbe scivolato ed avrebbe battuto la testa.

A lanciare l’allarme è stato un altro operaio presente sul posto. Soccorso, il 32enne è stato trasportato in ospedale ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Attualmente è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, in prognosi riservata. Accertamenti a cura dei
Carabinieri della Compagnia di Penne. Sono stati informati anche gli ispettori della Asl di Pescara.