Evade dai domiciliari per andare a giocare alle slot machine, arrestato

Chieti. Un uomo di 49 ani di Chieti, C.M le sue iniziali, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di evasione. Durante un controllo l’uomo, che era detenuto ai domiciliari, è stato sorpreso all’interno di una tabacchiera del centro cittadino mentre giocava alle slot machine.

Dopo l’udienza di convalida, il 48enne è stato rinchiuso nel carcere di Chieti.