Stalker armato di coltello bloccato dai carabinieri vicino la casa dell’ex compagna

Montorio al Vomano. I carabinieri di Montorio in collaborazione con quelli del Norm della Compagnia di Teramo hanno arrestato, P.E., 62enne di Teramo, armato di coltello, resosi responsabile già nello scorso mese di novembre di reiterate azioni moleste nei confronti di una donna 47enne di Montorio, con la quale in precedenza aveva avuto una relazione di amicizia. L’uomo ha messo in atto l’ultimo episodio violento nei confronti della donna: si è presentato nei pressi dell’abitazione di lei, che ha subito chiesto l’intervento dei militari. I carabinieri lo hanno fermato e perquisito, trovandolo in possesso di un coltello, nascosto in una tasca dei pantaloni. Il 62enne è stato arrestato e messo ai domiciliari, su disposizione dell’autorità giudiziaria veniva sottoposto, in attesa del giudizio di convalida, con le ipotesi di reato di stalking e porto abusivo di oggetto atto ad offendere.