Al Conservatorio ‘Casella’ dell’Aquila un concerto in memoria di Anna, morta ad Amatrice

L’Aquila. Nel giorno dell’anniversario della nascita di Anna Grossi, scomparsa prematuramente nel terremoto di Amatrice il 24 agosto 2016, il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila intende ricordarla con un concerto che si svolgera’ presso l’Auditorium Shigeru Bann domani mercoledi’ 6 dicembre 2017 alle ore 18.00. “Un concerto particolarmente sentito da tutto il “Casella – ha dichiarato il direttore Giandomenico Piermarini – , ma ancor di piu’ dai protagonisti di questa serata che, a vario titolo, hanno praticamente tutti avuto un legame con Anna: il suo fidanzato partecipa con un gruppo strumentale, moltissimi sono stati suoi compagni di studi oppure suoi insegnanti, molti fra il pubblico le erano legati affettivamente, moltissimi in Conservatorio seppur solo conoscenti la ricordano benissimo. La scelta di commemorarla nel giorno della sua nascita piu’ che nel momento triste del tragico distacco della notte del 24 agosto 2016, vuole sottolineare la vividezza di questo suo ricordo, che si fa quasi presenza sensibile, piuttosto che l’amarezza dell’improvviso addio”.