Il suo cuore si ferma per 35 minuti, il battito torna dopo il parto. Miracolo per una 33enne e il suo bambino

Newborn is crying

Chieti. Miracolo in corsia all’ospedale Santissima Annunziata di Chieti. Il cuore di una donna di 33 anni, al nono mese di gravidanza, ha smesso di battere per 35 minuti. I medici hanno fatto nascere il bimbo con un parto cesareo, ma dopo poco più di mezz’ora il cuore della donna è tornato a battere.

Come riporta Abruzzolive.tv il 10 settembre scorso la donna aveva accusato dei forti dolori all’addome e per questo si era rivolta ai medici del policlinico. Ricoverata ha avvertito una fitta al petto e pochi minuti dopo il cuore si è fermato. I medici hanno cercato di fare il possibile per rianimarla, ma ogni tenativo sembrava vano. Così hanno pensato almeno di salvare almeno il bambino che aveva in grembo. Dopo il parto, il personale non si è arreso continuando a rianimare la donna. Dopo circa 35 minuti, il battito è tornato.