Operaio 44enne muore per una caduta, cadavere rinvenuto dal titolare della ditta

Cepagatti. Un operaio di 44 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto stamani in un’ azienda nel territorio di Cepagatti. Secondo le prime informazioni l’uomo sarebbe caduto dalle scale. È stato trovato a terra dal titolare della ditta, che ha lanciato l’allarme. Sul posto è intervenuto il personale del 118, ma ogni tentativo di rianimarlo è stato vano. Degli accertamenti si occupano i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Pescara.

L’incidente è avvenuto in una ditta di Villanova di Cepagatti che tratta macchinari agricoli e per la pulizia industriale. L’uomo, originario del Kazakistan, era impegnato in attività di manutenzione su una scala, quando ha perso l’equilibrio ed è finito a terra dopo un volo di oltre tre metri, battendo la testa. E’ morto sul colpo. Su disposizione del magistrato, la salma è stata trasferita in obitorio
per la ricognizione cadaverica, che verrà eseguita domattina. Sul posto, oltre ai Carabinieri, sono intervenuti gli ispettori della Asl.