In arrivo nuove commesse per la Dg Capital, scongiurato forse il licenziamento collettivo

Castellalto. Nuove commesse e minori esuberi per la Dg Capital Service di Castellalto (Teramo) che ad agosto scorso aveva annunciato il licenziamento collettivo dei 79 dipendenti. Ad annunciare le novità positive registrate nella vertenza è la Provincia di Teramo, che sta seguendo la vicenda attraverso il tavolo delle relazioni industriali dell’ente. Questa mattina azienda e sindacati si sono incontrati nuovamente e nel corso della riunione, presieduta dal presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, “sono emerse importanti novità riguardanti in particolare l’acquisizione di nuove commesse da parte dell’azienda”.

Sul tavolo anche la quantificazione economica dell’incentivo all’esodo per la parte di lavoratori in esubero “che comunque non dovrebbe superare le 20/25 unità”. Le parti torneranno comunque ad incontrarsi venerdì 16 in Provincia.