Bando “vocazione d’impresa”, dalla regione Abruzzo fondi per disoccupati per l’avvio di nuove attività

L’Aquila. Un bando della Regione Abruzzo per disoccupati a sostegno dell’avvio di nuove attività. Si tratta del bando “Vocazione d’impresa” che rientra nell’azione 8.6.2 (Percorsi di sostegno alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo) del POR FSE 2014-2020 e finanzia in 3 fasi l’idea imprenditoriale: Fase A – servizi che precedono la creazione di impresa: 1) Servizi per il sostegno all’autoimprenditorialità; 2) Assistenza personalizzata per lo sviluppo dell’idea imprenditoriale (definizione di dettaglio dell’idea imprenditoriale, acquisizione conoscenze/competenze, studi di fattibilità e ricerche di mercato, azioni di marketing territoriale e piani di comunicazione, etc…); 3) Assistenza personalizzata per la stesura del business plan, con affiancamento specifico in relazione alla tipologia di attività da avviare. Fase B – candidatura, valutazione e concessione di aiuti in regime “de minimis” per la creazione d’impresa, finalizzati all’acquisizione di beni di investimento e alla copertura delle spese gestionali per il primo anno di attività.

Fase C – servizi post creazione di impresa, rivolti alle nuove imprese ammesse a finanziamento, consistenti in: Consulenza legale, strategica, organizzativa, del lavoro e di marketing per la gestione della nuova impresa nel primo anno di attività (tutoraggio), finalizzati a sostenere l’avvio e ad evitare le difficoltà di sopravvivenza che la stessa potrebbe incontrare nella fase iniziale. Il numero massimo di destinatari che possono accedere all’Intervento è di 1.000 (mille) così suddivisi: a) 700 disoccupati che avvieranno nuova impresa/lavoro autonomo in uno dei comuni delle aree interne e di crisi; b) 300 disoccupati che avvieranno nuova impresa/lavoro autonomo in uno dei comuni non compresi nelle aree interne e di crisi. Le domande di partecipazione (Fase 1) dovranno essere inviate entro le ore 12:00 del 5 giugno 2018. Successivamente (Fase 2)sarà resa disponibile la piattaforma di caricamento dalle ore 12.00 del 09.10.2018 e sino alle ore 12.00 del 07.11.2018. Per ulteriori informazioni consultare il seguente link: