Presentato il nuovo portale Abruzzo Turismo per promuovere le bellezze della Regione verde d’Europa

L’Aquila. Eventi e percorsi di visita con indicazione dei mezzi di trasporto più idonei per raggiungere la mèta desiderata, contenuti georeferenziati per offrire suggerimenti durante il soggiorno, una newsletter: nasce per diventare una vera guida di viaggio la nuova versione del portale del turismo con cui la Regione Abruzzo presenta al mondo il patrimonio storico, paesaggistico e culturale. “I risultati ci diranno se abbiamo lavorato bene, intanto accessibilità e completezza del sito sono un bel punto di partenza” ha detto l’assessore regionale al Turismo Giorgio D’Ignazio presentando il portale www.abruzzoturismo.it insieme al direttore del Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio Francesco Di Filippo e al responsabile dell’ufficio di promozione turistica Marco Virno. Grazie alla sinergia tra Dipartimento, sistema degli operatori turistici e Telecom Italia, ha detto Di Filippo, inseriamo “un tassello fondamentale nel processo di reingegnerizzazione dell’ecosistema digitale di promozione e accoglienza turistica”.

“Questa evoluzione del portale – ha spiegato D’Ignazio – rappresenta il frutto di una serie di azioni messe in campo per semplificarne l’utilizzo e renderlo più accattivante per chi naviga in rete”. Nel corso della presentazione, a Pescara nella sede della Regione, ci si è soffermati sul fatto che non si tratta solo di restyling grafico. Il portale è facilmente consultabile su smartphone e tablet e sarà utilizzabile anche per prenotazioni grazie all’interazione con al DMS (Destination Management System), piattaforma collaborativa e cooperativa aperta all’uso di tutti gli operatori turistici. La redazione web del Dipartimento aggiorna quotidianamente i contenuti che potranno essere riutilizzati direttamente dagli operatori per creare altri micro-portali turistici di destinazione. Tante le sezioni in cui si articola il sito. Per organizzare vacanze seguendo le proprie preferenze si può partire da ‘eventi’, con ricerca in base a periodo e
località, o itinerari tematici: mare, montagna estiva, montagna invernale, parchi e natura, vacanza attiva, arte e
cultura, enogastronomia, trekking, cicloturismo, in barca, sugli sci, a cavallo, in moto, sentieri dello spirito.