The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Il coordinamento provinciale di Giovane Italia pronto a mantenere la guida della regione

bandiera-giovane-italiaL’Aquila. Nasce ed è subito operativo il coordinamento provinciale aquilano di Giovane Italia, movimento giovanile di Forza Italia. Sono 13 i ragazzi che compongono il coordinamento provinciale, espressione delle diverse zone della provincia. A rappresentarlo ci sono esponenti del mondo scolastico e universitario ma anche amministratori locali. “La Giovane Italia cercherà di rispondere con il proprio operato al dilagante senso di antipolitica che ormai spopola nel nostro territorio, soprattutto tra i giovani” dice Francesco Raglione, coordinatore provinciale che aggiunge: “cercheremo di parlare un linguaggio diverso che avrà come parola d’ordine il merito: nel mondo scolastico ed universitario, nell’ambito lavorativo e non ultimo all’interno del nostro Partito”. Inizia una lunga ed entusiasmante avventura non priva di ostacoli ma ricca di energia da spendere a garanzia di un futuro migliore. “Saremo difensori del diritto allo studio e del diritto al lavoro e portavoce all’interno di Forza Italia delle istanze e delle inquietudini dei giovani” aggiunge Raglione e conclude: “con radici ben salde, ancorate a sani valori, guardiamo senza paura al futuro, a partire da quello ormai prossimo che ci vedrà impegnati al fianco del nostro Partito per mantenere la guida della Regione Abruzzo”. (g.r.)

 

Di seguito il coordinamento della provincia di L’Aquila

 

Coordinatore provinciale: Francesco Raglione

Vice-coordinatore provinciale: Claudio Vernarelli

Coordinatore cittadino L’Aquila e area Valle Aterno: Leonardo Scimia

Coordinatore cittadino Avezzano: Adriano Bisciardi

Coordinatore cittadino Sulmona e area Alto Sangro : Alessandro De Gennaro

Coordinatore cittadino Pratola Peligna ed area Valle Peligna: Francesca Delli Castelli

Coordinatore cittadino Pescasseroli: Valerio Scarponi

Coordinatore area Marsica: Angelo Carusoni

Coordinatore area Valle Roveto: Riccardo Capoccitti

Coordinatore distrettuali scolastici: Francesco De Santis e Pierlorenzo Cerasani

Coordinatore Universitario: Felice Marinucci e Mario Di Benedetto