The news is by your side.

Rose bianche in memoria dei due poliziotti uccisi a Trieste, bellissimo ed anonimo ricordo davanti il Commissariato di Avezzano

Avezzano. Non sempre gli atti più eclatanti son quelli più nobili, c’è bellezza e sentimento anche nei gesti invisibili. Ed è un gesto bellissimo a colpirci quest’oggi, quale può essere l’apposizione di due rose bianche con un nastro nero sull’inferriata di cinta del Commissariato della Polizia di Stato.

Due rose bianche a lutto esprimenti cordoglio per i due giovani agenti di polizia uccisi a Trieste, nei corridoi della Questura della Repubblica, da due dominicani condotti nel luogo di giustizia in seguito ad un furto.

Nulla potrà restituire la vita ai due sfortunati tutori della legge, di soli 30 e 34 anni, crivellati dalle loro stesse armi, ma è bello sapere che, di fronte ad eventi luttuosi e tristi, ci sono comuni cittadini al fianco di chi, per 1000 euro al mese o giù di lì, rischia la propria vita per assicurare quotidianamente la sicurezza ad ognuno di noi.