The news is by your side.

1984 – 2014, i Briganti d’Abruzzo in trasferta laziale per i 30 della prima gara di triathlon in Italia

Domenica 28 settembre, lo splendido litorale di Ostia e una bellissima giornata, hanno accolto 350 triatleti, provenienti da ogni parte della penisola, accorsi in terra laziale per partecipare al Triathlon Trenta, gara sulla distanza olimpica, che prevede le tre frazioni così ripartite: 1,5km a nuoto, 40km in bicicletta e 10 km di corsa. La competizione è stata organizzata per la ricorrenza dei trenta anni dalla prima gara di Triathlon tenutasi in Italia, proprio ad Ostia il 16 Settembre 1984. I Briganti d’Abruzzo Triathlon, per  onorare tale importante data sportiva, sono scesi in terra laziale con ben 12 atleti (tutti marsicani), così ripartiti: 7 nell’individuale e 5 atleti nella competizione riservata alle staffette. Da rimarcare come dei 12 atleti, ben 4 erano all’esordio su tali distanze, il che testimonia un crescente interesse, anche nelle nostre zone, per questo affascinante sport che mette alla prova la preparazione e la volontà dei partecipanti. La gara è stata molto intensa ed è stata impreziosita dalla presenza di molti atleti che presero parte alla gara del 1984, tra di essi anche i vincitori di quel mitico primo triathlon italiano.

I Briganti hanno concluso la gara con questi tempi:
Rosati Giovanni             2h 18′ 11″
Marsibilio Giuseppe       2h 30′ 18″
Fegatilli Fausto              2h 38′ 15″
Giordani Luigi                2h 51′ 34″
Ricci Alessandro           2h 53′ 55″
Marcanio Gabriele        3h 03′ 53″
Luca Iacoboni ritirato dopo la frazione natatoria, per uno sfortunatissimo problema tecnico durante la parte ciclistica.
Briganti team 1 ( Di Fabio Stefano, Berardicurti Gaetano, Rodorigo Gianluca)
2h 13′ 19′”
Briganti team 2 ( Liberati Amedeo, Troiani Dario )
2h 25′ 08″