The news is by your side.

300mila euro per Vasto dal Decreto Ristori, Grippa (M5S): aiuto concreto a famiglie in difficoltà

Vasto. Dopo essere stato approvato nella notte tra il 20 e 21 novembre è pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Ristori Ter è entrato in vigore da ieri. Il testo prevede nuove disposizioni il cui fine è quello di estendere ancora la portata degli aiuti a imprese e cittadini colpiti dalle restrizioni imposte a novembre, con la suddivisione del Paese in fascia gialla, arancione e rossa.

Proprio in questo senso, quello degli aiuti alimentari è tra gli altri un capitolo importante di questo nuovo provvedimento perché consentirà ai Comuni l’adozione di misure di solidarietà alimentare, grazie all’istituzione di un fondo di 400 milioni di euro nel 2020, da erogare a ciascun Comune.

“Il decreto Ristori -ter ha assegnato alla Regione Abruzzo in totale quasi nove milioni e mezzo di euro per sostenere le esigenze di cittadini; al Comune di Vasto 283.775,13 euro per aiuti alimentari e buoni spesa da destinare alle famiglie e ai cittadini in difficoltà per l’emergenza sanitaria.” A spiegarlo è la deputata del Movimento 5 Stelle Carmela Grippa che continua: “Il rinnovo di questo intervento, è l’ennesima dimostrazione di come gli interventi di Politica sociale introdotti dal Ministro Catalfo e da questo Governo, soprattutto in questa delicatissima fase di emergenza, continuino ad orientarsi verso il principio del non lasciare indietro nessuno”, conclude l’onorevole.