The news is by your side.

33enne di Roseto arrestato, trovati in casa dosi di cannabis, marijuana e hascisc pronti per lo spaccio

Ascoli Piceno. Un autotrasportatore di 33 anni deteneva 260 grammi di derivati della cannabis, tra marijuana e hascisc, nella sua abitazione a Roseto degli Abruzzi (Teramo). E’ stato arrestato dagli agenti dell’ufficio investigativo della Questura di Ascoli Piceno nell’ambito dei servizi di controllo del territorio ed info-investigativi dedicati al contrasto e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cannabis, destinati principalmente a giovani consumatori spesso minorenni.

Dopo le prime informazioni, gli accertamenti sul sospetto pusher sono stati eseguiti in collaborazione di personale della Squadra Investigativa del Commissariato di Atri. Ieri, durante l’irruzione nell’abitazione, è stata trovata la droga già suddivisa in dosi pronte per essere spacciate. Il 33enne è stato messo a disposizione della Procura di Teramo. Oggi il giudice competente, dopo aver convalidato l’arresto in flagranza dell’indagato, lo ha rimesso in libertà con l’obbligo di firma.