The news is by your side.

41enne stroncato da overdose. Fermato un uomo per detenzione e spaccio

DROGA: ADOLESCENTI ITALIANI AI VERTICI UE PER CONSUMITeramo. Un uomo di 41 anni di Nereto è stato trovato morto presumibilmente stroncato da un’overdose. Si trovava in una stanza di una locanda situata a Marina di Mosciano Sant’Angelo. I carabinieri della compagnia di Giulianova hanno perquisito la struttura che ospita persone disagiate dove talvolta si appoggiava anche il 41enne. Durante le perquisizioni, in un’altra camera dell’albergo, i militari hanno trovato 65 grammi di eroina tipo “brown sugar”, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. L’occupante della camera, un 54nne di Penna Sant’Andrea , si trova ora agli arresti domiciliari nella struttura, con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Del caso si occupa il pm Luca Sciarretta. Sono in corso accertamenti per stabilire il tipo di droga risultata letale alla vittima e la provenienza.