The news is by your side.

A Castel del Monte 2 giorni di festa per lo Street boulder, 200 appassionati in uno dei borghi più belli d’Italia

L’Aquila. Oltre 200 appassionati di arrampicata urbana provenienti da tutta Italia, una ventina di figuranti per ricreare l’atmosfera del castello di Hogwarths, un’App per controllare il percorso e calcolare il punteggio ottenuto, un concorso fotografico: lo “Street Boulder di Castel del Monte”, alla terza edizione sabato e domenica si presenta come evento da non perdere per gli amanti della montagna, dello sport e non solo. “Sarà soprattutto una festa”, dice Roberto Cantalini, uno degli organizzatori, fra i migliori tecnici di arrampicata in Italia, “non è un appuntamento solo per super esperti, ma ci saranno anche loro”. A Castel del Monte, uno dei ‘borghi più belli d’Italia’, a 1.346 metri nel Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, sono previsti 40 percorsi di arrampicata sui muri delle case o del borgo, comunque nel percorso urbano indicato dalla mappa che sarà fornita a ogni concorrente, sullo smartphone, alla conferma dell’iscrizione, il giorno della competizione: con il codice assegnato ciascuno potrà accedere allo “Street System”.

I ‘blocchi’ o ‘boulder’ saranno da scalare senza corda – posizionando un materassino di protezione o ‘crash-pad’ per evitare infortuni – o con corda. “Tra i partecipanti c’è chi organizza la vacanza da queste parti in base alla data dell’evento – spiega Cantalini che nell’arrampicata vanta suoi giovanissimi allievi arrivati in Coppa Europa Giovanile e due campioni d’Italia – I nostri figuranti, appassionati di Tolkien, dopo essersi ispirati a ‘Il Trono di Spade’ e ‘Il Signore degli anelli’, vestiranno i panni dei personaggi di Harry Potter e coinvolgeranno i presenti in giochi di magia”. Per chi accompagnerà gli sportivi, ma non si cimenterà nell’arrampicata, workshop guidato per le vie del paese e concorso fotografico sul tema “Ritratto nel Borgo”. E a fine giornata, momento conviviale negli spazi messi a disposizione dal Comune, l’occasione per assaggiare il tipico ‘Canestrato’ di Castel del Monte.