The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A Francavilla trascritto nel registro delle unioni civili il primo matrimonio omosessuale

Francavilla. A Francavilla il primo cittadino Antonio Luciani trascrive nel proprio comune un matrimonio contratto a Lisbona tra due individui dello stesso sesso. Il messaggio lanciato con questo gesto è forte e chiaro, le coppie di fatto, indipendentemente dal loro orientamento sessuale, potranno iscriversi al registro delle unioni civili del comune di Francavilla. L’Associazione Nazionale Anddos, il più grande movimento in Italmatrimonio gayia con oltre 130.000 iscritti contro le discriminazioni da orientamento sessuale, fa sentire la propria voce ed il proprio sostegno all’amministrazione comunale di Francavilla. “Un segnale di grande civiltà contro le discriminazioni: esprimiamo grande soddisfazione per la decisione del sindaco Luciani di istituire il registro delle unioni civili con la prima trascrizione di un matrimonio Lgbt” afferma il presidente nazionale Mario Marco Canale di Anddos “siamo promotori della campagna di sensibilizzazione sul riconoscimento dei diritti senza discriminazioni, convinti che l’unica strada da seguire sia quella della piena parità per tutte le coppie, estendendo il matrimonio civile a tutti i cittadini. La pari dignità delle diversità sessuali costituisce, infatti, uno dei requisiti cardini di una società democratica ed aperta alle complessità ed al pluralismo di identità senza pregiudizi”.