The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A fuoco chiesa nel pescarese, si sospetta il dolo. Indagano carabinieri. Maragno: fatto gravissimo

Montesilvano. È probabilmente doloso l’incendio che ha interessato all’alba di oggi, intorno alle 5.30, la chiesa dei SS Innocenti Martiri di Montesilvano (Pescara) in via Marmolada, nella zona collinare della città. Le fiamme, che sarebbero partite dal tetto della chiesa, creando seri danni al piccolo campanile sono state spente dopo alcune ore dai Vigili del fuoco del distaccamento di Montesilvano (Pescara) e di Pescara giunti sul posto, e che hanno evitato che le fiamme divorassero la struttura in legno e si estendessero alle abitazioni vicine. In corso di valutazione i danni.

Sull’ accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Montesilvano (Pescara) coordinati dal capitano La Verghetta. Sul posto il sindaco, Francesco Maragno: “Ho sentito i carabinieri che a breve mi rappresenteranno meglio la situazione e il rischio reale è che si tratti di un incendio doloso e se consideriamo quello che è accaduto nel 2013 quando ci fu un altro incendio, la situazione diventa estremamente grave”.

“Quello che è accaduto è inquietante, ma noi come istituzione non possiamo assolutamente farci intimidire. Più tardi – ha proseguito il sindaco di Montesilvano – chiamerò anche il vescovo di Pescara Tommaso Valentinetti per parlare con lui, e verificare tutti gli atti necessari per ripristinare quanto prima la funzionalità della chiesa, ma soprattutto cercheremo di collaborare al massimo per individuare i responsabili di questo scempio gravissimo”.