The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

A Lanciano scende ancora la Tari per 15mila famiglie, il sindaco: segno importante, continueremo

Chieti. Per il secondo anno consecutivo il comune di Lanciano riduce la Tari per tutte le famiglie, circa 15 mila, e 220 utenze non domestiche. Il risparmio medio rispetto al 2018 è del 2% pari, quasi 5 euro in meno rispetto al 2018. Inoltre, parte del risparmio derivato dagli ottimi risultati della raccolta differenziata che si è attestata al 76% sarà destinata a 220 utenze non domestiche, quelle colpite dall’aumento anomalo del 2017, in particolare le attività produttive, con risparmi che vanno da 28 a 116 euro in media.

“Il costo medio pro-capite della Tari 2019 di Lanciano è di 136 euro, un dato che si conferma nettamente al di sotto della media nazionale (302 euro) e regionale (320 euro)”, ha spiegato l’assessore alle Finanze Carlo Orecchioni, “la riduzione per due anni consecutivi della Tari è un segno importate e continueremo”. Il sindaco Mario Pupillo ha parlato di “Processo virtuoso grazie a scelte coraggiose in materia ambientale con l’istituzione del servizio di raccolta differenziata affidata a Ecolan Spa, un modello regionale”.