The news is by your side.

A Luglio la festa nazionale di borghi autentici in Abruzzo, sapori e musiche dei comuni della regione

Barrea. Dal 5 all’8 Luglio, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, si svolgerà la festa nazionale di borghi autentici, con il sostegno della Regione Abruzzo.

Al primo incontro organizzativo, voluto dal presidente della commissione turismo, Lorenzo Berardinetti, hanno partecipato i sindaci delle località coinvolte e il presidente nazionale di borghi autentici, Ivan Stomeo. L’iniziativa racconterà sapori e musiche dei territori appartenenti ai quaranta comuni della regione. Sono previsti spettacoli, visite turistiche ai borghi e momenti scientifici sull’enogastronomia e sui prodotti alimentari della tradizione locale. La manifestazione rientra all’interno del progetto speciale “comunità del cibo buono e autentico” promosso da “borghi autentici d’Italia” rivolto ai territori e alle comunità che partecipano all’associazione. Il progetto sposa gli intenti del MiBact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) e dal Mipaf (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali) che hanno voluto celebrare il 2018 come anno nazionale del cibo italiano. “Borghi autentici d’Italia – spiega il presidente Lorenzo Berardinetti – è un’associazione che riunisce piccoli e medi comuni, enti territoriali ed organismi misti di sviluppo locale, attorno all’obiettivo di un modello di crescita sostenibile, equo, rispettoso dei luoghi e delle persone e attento alla valorizzazione delle identità locali. L’obiettivo è quello di riscoprire i borghi italiani quali luoghi da vivere, sostenere e preservare. La festa nazionale che stiamo organizzando, alla quale parteciperanno i comuni di tutta Italia, ha lo scopo di focalizzare il tema del cibo e del saper fare quale risorsa e strumento cruciale per rinforzare lo sviluppo locale sostenibile. Tema in linea con l’attuale direzione strategica del turismo regionale. L’associazione borghi autentici è una realtà in continua crescita, alla quale hanno aderito numerosi comuni, che insieme formano una rete di territori con singole identità, ma con lo scopo condiviso di valorizzare i propri borghi come luoghi da vivere e preservare, promuovendone uno sviluppo sostenibile”. Hanno partecipato all’incontro: Francesco Di Filippo, direttore del dipartimento cultura e turismo Regione Abruzzo, Ivan Stomeo, presidente nazionale borghi autentici, Carolina De Vitis, vice presidente Vicario Bai, Enzo Di Natale, coordinatore borghi autentici Abruzzo, Antonio Cardelli , vice segretario nazionale Bai, Antonio Iannucci, vice sindaco del Comune di Barrea, Giusy Colantoni, sindaco del comune di Villetta Barrea, Antonio Carrara, presidente del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Moilise, Antonio Di Santo, presidente della comunità del Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise, Marcello Squicciarini, direttore della PMC Abruzzo innovazione turismo, Claudio Ucci in rappresentanza delle DMC abruzzesi.