The news is by your side.

A Pescara grandinata con chicchi grandi come arance, Masci: la città è impraticabile. Attivato il Coc

Il comandante dei vigili di Pescara: un fenomeno mai visto, strade ridotte a fiumi

Pescara. Attivato a Pescara il Coc, il Centro operativo comunale, per gestire l’emergenza maltempo che in queste ore sta interessando la città. Il sindaco, Carlo Masci, parla di un fenomeno straordinario, “una pioggia così intensa preceduta da una grandinata violentissima”.

“La città”, dice il primo cittadino, “è impraticabile. Vigili e operai sono tutti in strada, ma non sono sufficienti a gestire l’emergenza. Ho già contattato la Regione per ottenere la richiesta di risarcimento danni”.

“Un fenomeno mai visto, mai ricordato. Ci troviamo di fronte ad una situazione meteorologica nuova”. Lo dice all’ANSA il comandante della Polizia municipale di Pescara, Carlo Maggitti, impegnato con i suoi uomini a gestire l’emergenza maltempo.

“Ci sono situazioni di criticità un po’ in tutta la città”, dice, “stiamo intervenendo per liberare persone bloccate nelle auto in mezzo all’acqua, ma abbiamo difficoltà a muoverci con i nostri mezzi. Le strade sono ridotte a fiumi. I centralini dei soccorsi sono intasati”.