The news is by your side.

A Pescara la presentazione del nuovo romanzo di Attilio Coco: “L’odore della Polvere da sparo”.

BBBMontesilvano. Un ottimo ritorno alla libreria “On The road” in corso Umberto I 134 a Montesilvano. Sabato 23 gennaio, alle ore 17.00, lo scrittore Attilio Coco torna per parlare del suo ultimo romanzo: “L’odore della polvere da sparo” (Edizioni Spartaco).

Il romanzo è un elegante affresco storico dell’Italia del dopoguerra. Il racconto di Gianni Ceccante, studente timido e incerto e oggi affermato attore di teatro, comincia dalla mattina di un martedì di aprile del 1947 a Potenza. La polizia spara sulla folla scesa in piazza. Mentre avvengono questi fatti drammatici, nel vicino liceo classico, il professore Lodovico Marotta è agitato mentre spiega un passo dell’Eneide.
Gianni impatta così con gli eventi che lo circondano, ritrovandosi per caso in una libreria, un covo libertario frequentato dal suo insegnante, ex confinato politico, e dal compagno di classe Diavolorosso.
Gli eventi lo condurranno poi a Roma. È qui che una sera i suoi occhi incontrano quelli di Alejandra, la Maga. L’esistenza della ragazza è segnata da ossessioni e paure, dettate da immagini che vengono da un futuro che insanguinerà l’Argentina, terra verso cui è attratta dall’amore per Victor e da un destino ineluttabile.

Attilio Coco collabora dal 1993 con la rivista “Segnocinema”. È innamorato dell’appennino pistoiese, l’Aglianico del Vulture e degli amici. Questo è il secondo romanzo che pubblica con Edizioni Spartaco. Il primo, altrettanto valido e di cui vi consigliamo la lettura è: “Ho una storia per te”.

@AndreaMicalone