The news is by your side.

A Pescasseroli in farmacia si prenotano visite e si paga il ticket, la Asl: vogliamo agevolare gli utenti

Pescasseroli. Prenotare visite specialistiche e pagare il ticket anche al di fuori degli orari di apertura del Cup della Asl. E’ la nuova opportunità aggiuntiva avviata alcune settimane fa a Pescasseroli per iniziativa della stessa azienda sanitaria Infatti, in virtù di una convenzione, stipulata a fine febbraio con la Asl, i cittadini possono prendere gli appuntamenti direttamente con la farmacia con cui è stata siglata l’intesa.

La farmacia incaricata svolge l’attività di prenotazione a titolo gratuito e quindi senza aggravi per la Asl. Per avviare il nuovo servizio, che si aggiunge a quello ‘istituzionale’ della Asl già presente sul territorio, gli operatori della struttura privata hanno seguito un corso di formazione ad hoc, finalizzato ad apprendere le conoscenze informatiche necessarie per gestire il software che serve a registrare le prenotazioni.

L’intento della Asl è quello di ampliare le prestazioni a beneficio della popolazione in modo da poterle consentire di prendere appuntamenti e pagare il ticket anche al di fuori degli orari di apertura dei centri Cup già esistenti nel comprensorio. Della nuova opportunità, tra l’altro, beneficiano non solo i residenti di Pescasseroli ma anche quelli dei paesi vicini, come Opi,  che possono raggiungere ‘la capitale del parco’ e avvalersi di questa ulteriore opzione. La novità introdotta, oltretutto, agevola una fetta di popolazione, per esempio gli anziani: recandosi nella farmacia convenzionata, con un’unica operazione, possono acquistare i farmaci e inoltrare le prenotazioni per visite o pagare il ticket.