The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A Pianella nasce un nuovo quartiere residenziale a ridosso del centro storico

Pianella. Sono stati completati e verranno ufficialmente inaugurati sabato 12 dicembre alle ore 11.30, i lavori di urbanizzazione di via Pescara, via Donnas e via l’Aquila, a ridosso del centro cittadino. pianella Un’opera strategica, realizzata con un investimento di 370.000 euro, posta a servizio di un intero quartiere, cresciuto notevolmente negli ultimi dieci anni, con decine di famiglie che erano finora rimaste sprovviste di ogni forma di urbanizzazione, persino della bretella di collegamento, ancora da depolverizzare. “ Inauguriamo la più grande opera di urbanizzazione mai realizzata a Pianella, una zona destinata ad edilizia residenziale viene dotata di una viabilità moderna e sicura, di marciapiedi e parcheggi, di pubblica illuminazione, ma soprattutto di imponenti opere idrauliche per favorire l’allaccio delle linee fognarie e la raccolta di tutte le acque meteoriche, tutelando in tal modo l’aspetto idrogeologico dell’intero versante collinare. Questo progetto ha tratto le risorse finanziarie da una convenzione per la realizzazione di un impianto fotovoltaico con la società DP Energia che approvammo proprio al primo consiglio comunale della nuova amministrazione, ed è il segno tangibile del nuovo corso impresso alla gestione della cosa pubblica, poiché la ditta affidataria ha eseguito i lavori impiegando solo 140 giorni sui 270 previsti nel contratto. Si sono create con quest’opera tutte le premesse per un ulteriore sviluppo abitativo dell’intera area proprio a ridosso del centro storico, auspicando una pronta ripresa dell’attività pianellaedilizia in grado di generare anche nuova occupazione.” L’assessore ai lavori pubblici Antonio Faieta, illustra l’intervento in dettaglio: “I lavori sono stati progettati dall’Ing. Andrea De Deo ed eseguiti dalla ditta B&B costruzioni di Pescara ed hanno visto la costruzione di un muro di contenimento di circa 39 metri di lunghezza per il collegamento dell’originario tratto di Via Donnas con la nuova arteria di collegamento con Via Pescara lunga 245 m e larga m. 6,50, con relativo marciapiede avente larghezza di m. 2; sono stati realizzati 600 metri di condotte interrate del diametro di mm 630 e relative griglie e caditoie di raccolta, installati 22 nuovi punti luce a tecnologia led con illuminazione artistica della rotatoria e realizzati 24 nuovi posti auto (7 in via l’Aquila). L’intera zona ha letteralmente cambiato volto, a dimostrazione di come, amministrando con serietà ed abnegazione, si possano mantenere, anche in un momento di tagli, gli impegni presi in campagna elettorale”.