The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A rischio il 50% della produzione agricola nel chietino. La Cia chiede lo stato di calamità

Chieti. La situazione climatica ha messo in ginocchio le numerose aziende agricole della Provincia di Chiti, “sono oltre tre mesi che non piove e a questo va aggiunta la difficoltà del Consorzio di Bonifica Sud di Vasto relativa all’irrigazione BERGAMO 14 Mar 2012 - Campi aridi per siccità - Bergamo - 14 Marzo 2012 - Foto Nando Vescusio agenzia Fotogramma Bergamo  p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate - BERGAMO 2012-03-14 Campi aridi per siccità - Bergamo - 14 Marzo 2012 - Foto Nando Vescusio agenzia Fotogramma Bergamo CAMPI ARIDI  - fotografo: / FOTOGRAMMA BERGAMOdella zona del Vastese”. A denunciare la criticità della situazione è la Cia di Chieti. “Le produzioni Agricole ne risentono pesantemente. Le culture più colpite sono i Vigneti, gli Uliveti e gli Ortaggi. Da verifiche effettuate dai tecnici della Confederazione Italiana Agricoltori la produzione persa ad oggi raggiunge circa il 50% della produzione Media. Le previsioni per i prossimi giorni prevedono ancora caldo e tanta afa e quindi ancora difficoltà per le Aziende Agricole. In questa situazione la Confederazione Italiana Agricoltori di Chieti chiede alla Regione Abruzzo e nello specifico all’Assessore Regionale all’ Agricoltura, Dino Pepe, l’attivazione dei controlli per una esatta quantificazione dei danni e l’attivazione delle procedure per lo stato di calamità naturale”