The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A.s.d. L’Aquilone organizza il torneo di qualificazione femminile nazionale di show-dowm

L’Aquila. Sabato e domenica presso l’hotel Canadian a L’Aquila, si terrà un torneo di qualificazione femminile nazionale di show-down. La manifestazione sportiva è organizzata dall’ a.s.d. L’Aquilone, un’associazione sportiva per non-vedenti attiva a L’Aquila dal 1991 anche in altri sport per disabili visivi, quali il torball e il goalball; in collaborazione con la F.I.S.P.I.C. Lo showdown è 1415174657_2013_01_26_showdown_brecht-8uno sport praticato da non vedenti e ipovedenti i quali vengono bendati affinché tutti possano gareggiare nelle stesse condizioni. L’incontro viene disputato tra due giocatori su un tavolo rettangolare, con angoli arrotondati, che ad ogni estremità possiede un’area di porta. I giocatori utilizzano racchette di legno (o altri materiali sintetici) di solito di forma rettangolare o stondata sui quattro bordi. Con queste racchette i giocatori colpiscono una palla sonora (al suo interno ha dei sonagli) di plastica dura del diametro di 6 cm. Nel muoversi la palla sonora produce un suono in modo tale da poterne percepire la direzione e la velocità. Lo scopo del gioco è lanciare la palla nella porta dell’avversario. Come principio, lo sport, è assimilabile all’air hockey al quale quasi tutti hanno giocato nella propria vita, almeno una volta, in una sala giochi. In Abruzzo, attualmente l’unica società partecipante ai vari tornei nazionali e campionati italiani, è appunto L’Aquilone con i suoi atleti Giovanna Di Pasquale e Giuseppe Pizzocchia e l’allenatrice Mafalda Zechini. In questa occasione a partecipare al torneo ci saranno svariate atlete provenienti da tutta Italia: Bologna, Bari, Firenze, Frosinone, Pisa, Lodi, Milano, Alessandria e L’Aquila. Il calendario prevede le fasi eliminatorie sabato dalle ore 8:30 alle ore 20:00 e la fase finale domenica dalle ore 8:30 alle ore 13:00. La dirigenza dell’a.s.d. L’Aquilone coglie l’occasione per ringraziare anticipatamente tutti i volontari e gli amici che daranno una mano in occasione di questa importante manifestazione e tutti coloro interverranno per supportare gli atleti locali in gara.