The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Dopo numerosi atti vandalici a Silvi parte il servizio di sorveglianza dei beni comunali

Silvi Marina.  Parte dal primo di Ottobre la vigilanza al patrimonio comunale di Silvi. A seguito degli incresciosi atti vandalici e tentati furti, subiti. Il Comune pone rimedio e cerca di tutelarsi disincentivando tali azioni pattugliando H24 tutte le proprietà mobiliari e immobili. Gli edifici interessati al controllo saranno: Municipio, Comando di Polizia Municipale, Uffici Tecnici, Farmacia, Strutture sportive e tutti i plessi scolastici. Il servizio sarà eseguito da ditta e personale qualificato, che garantirà l’attività per 365 giorni l’anno, supportato e coordinato da una struttura competente in grado di risolvere problematiche che potrebbero sorgere durante lo svolgimento dell’attività. I passaggi ispettivi inizieranno il primo di Ottobre, dalle ore 22:00, da pattuglia automontata con a bordo Guardie Particolari armate e collegate alla Centrale Operativa, le operazioni di controllo e vigilanza saranno espletate a mezzo Datix – lettore di prossimità o anche ronda elettronica –images (2). Detto sistema innovativo permette al Comune di ricevere un report giornaliero di tutti i passaggi effettuati dalla pattuglia presso gli edifici. “Il piano sicurezza è stato fortemente voluto dall’Amministrazione dopo gli incresciosi eventi avuti al nostro patrimonio, – ha dichiarato il Vice Sindaco Vito Partipilo – dove l’ente ha subito anche cospicui danni economici. Il servizio è di primo livello, con lo stesso otteniamo anche una copertura di vigilanza sul territorio, inoltre, stiamo prevedendo di estendere la sorveglianza con telecamere fisse, poste negli immobili, collegate alla Centrale Operativa.“