The news is by your side.

A24-A25, Di Pangrazio: le autostrade sono nazionali ed europee, il Governo paghi la messa in sicurezza

L’Aquila.  “Le autostrade sono nazionali ed europee e la norma prevede che la messa in sicurezza la paghi il governo che, tra l’altro, incassa royalty per 56 milioni di euro dai pedaggi e non può scippare 200 milioni di euro agli abruzzesi. E’ una questione che riguarda la Regione senza appartenenza politica o sociale, tutti devono impegnarsi a scongiurare uno scippo che farebbe venire meno impegni presi e progetti ufficiali che migliorano il benessere degli abruzzesi”.

Così il presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo Giuseppe Di Pangrazio sulla vicenda “dei fondi per la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25 sottratti al Masterplan Abruzzo”. “Ora bisogna chiamare a raccolta tutti e impegnarsi insieme per far capire al Governo gialloverde che si tratta di fondi degli abruzzesi. Auspico che tutte le parti in causa portino avanti l’istanza di correzione dell’errore, considerando che, se non verrà modificato, si farà un torto all’Abruzzo” ha dichiarato Di Pangrazio in una conferenza stampa tenuta all’Aquila insieme al presidente
vicario della Giunta regionale Giovanni Lolli.