The news is by your side.

A24/A25, Toninelli rassicura: i soldi ci sono ma non facciamo allarmismo, ci basiamo su dati scientifici

Bugnara. “I soldi per sistemare i viadotti della A24 e A25 ci sono. Me lo ha assicurato questa mattina il ministro Tria. Non ci sarà necessità di un ulteriore decreto”. Lo ha affermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, nel corso del sopralluogo effettuato questa mattina sotto il viadotto Macchia Maura della A25 nel comune di Bugnara.

“Ci hanno detto di aver creato allarmismo. Oggi i dati scientifici ci dicono che abbiamo fatto bene perché le carte che stanno al concessionario dicevano che i viadotti stavano molto meglio di quanto i rilievi stanno dicendo. Andiamo avanti con le verifiche di sicurezza per evitare altri crolli come quelli del ponte di Genova”. Lo ha affermato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli nel corso del sopralluogo effettuato questa sotto il viadotto Macchia Maura.

I 192 milioni di euro stanziati dal decreto Genova per la messa in sicurezza dei viadotti delle autostrade A24 e A25 “non sono messi in discussione e hanno copertura finanziaria, confermata dallo stesso Ministero dell’Economia e delle Finanze al tempo della stesura della legge. Quello su cui si sta lavorando – spiegano le stesse fonti – è invece un cavillo tecnico contabile sollevato dal Mef e in via di risoluzione. Le risorse per l’importante messa in sicurezza delle due infrastrutture che collegato Lazio e Abruzzo ci sono e non sono in discussione.