The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

A24, smontati i vecchi piloni in calcestruzzo sul viadotto di Tornimparte. Saranno sostituiti con nuove strutture in acciaio corten

L’Aquila – Il viadotto di Sant’Onofrio, sarà la prima grande struttura autostradale capace di rispondere ai terremoti. Il cantiere si trova in pieno cratere sismico de L’Aquila, ed in questi giorni sono in corso le delicate operazioni di  smontaggio delle travi in calcestruzzo da oltre 9 tonnellate. Siamo in pieno cratere sismico, e l’obiettivo è quello di sostituire la vecchia struttura portante con una nuova completamente antisismica. Questa struttura edificata negli anni 70 si avvia dunque a diventare il viadotto della sicurezza. I nuovi impalcati che sostituiranno le vecchie pile sono realizzati in acciao corten e quindi molto più resistenti in caso di sisma. I lavori in corso a Tornimparte consistono nella prima fase di adeguamento antisismico che sta interessando tutta la tratta della A24 e A25.