The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Abruzzo e Lazio unite per una nuova strada per il santuario della SS. Trinità, conferenza video a Cappadocia

Cappadocia. In pieno rispetto delle normative Covid, si è svolta questa mattina nella sala consiliare del Comune di Cappadocia, un incontro in video-conferenza tra la regione Abruzzo, la regione Lazio e le autorità locali per valutare un miglioramento dell’accessibilità al Santuario della SS. Trinità in località Valle Pietra. Il vice-presidente del consiglio regione Abruzzo, Roberto Santangelo e il presidente del consiglio regione Lazio, Mauro Boschini si sono riuniti, ospiti del sindaco di Cappadocia, Lorenzo Lorenzin, insieme ai sindaci dei comuni limitrofi: Vincenzo Giovagnorio Tagliacozzo, Gianfranco Tedeschi, sindaco di Cerchio e Pasqualino Di Cristofano di Magliano.

 

“Oggi siamo qui per mettere la parola fine a un problema annoso per il nostro territorio”, introduce Lorenzin, “è necessario determinare al meglio lo sviluppo turistico e religioso del territorio attraverso una strada che unisce due comuni di confine tra Abruzzo e Lazio, ossia tra il comune di Cappadocia e quello di Valle Pietra”. “Il cammino della Trinità è un cammino storico, un percorso spirituale che attraversa luoghi meravigliosi per raggiungere i simboli della religione”, così Silvia Federici, consigliere del comune di Cappadocia con delega al turismo, “i fedeli e i giovani che ogni anno si avventurano in questi luoghi devono poter avere adeguati passaggi”.

 

“Il cammino per il santuario della SS. Trinità è un cammino millenario”, afferma il vice presidente Santangelo, “ogni anno, sono migliaia i turisti e soprattutto i fedeli animati dallo spirito religioso disposti a effettuare un sentiero incastrato nella roccia per arrivare nella località di Valle Pietra”, conclude, “troverete quindi il mio appoggio per la realizzazione di una strada valida e sicura”. In coro, il presidente Boschini, “Martedì prossimo effettueremo un incontro dal vivo sul luogo con il sindaco di Cappadocia per valutare effettivamente la realizzazione del progetto”.

 

“Tagliacozzo non può che essere molto interessata al progetto”, sottolinea Vincenzo Giovagnorio, “il santuario della SS. Trinità coinvolge un’ampia filiera turistica che vede anche protagonista anche la città che rappresento. Unitamente agli altri sindaci, quindi, sottoscrivo la necessità di un lavoro per migliorare il percorso di accessibilità”.

“In qualità di sindaci di Cerchio e Magliano, siamo qui per rappresentare quanto è cara questa questione all’intera popolazione marsicana”, intervengono Tedeschi e Di Cristofano “chiediamo ai rappresentanti istituzionali delle regioni un impegno fattivo e concreto per la realizzazione di questo importante intervento che tra l’altro è volto anche a valorizzare il turismo del territorio in particolare del comune di Cappadocia”.