The news is by your side.

Abruzzo e Molise: in 18 mesi 160 incidenti con animali investiti

Ecco il bilancio della polizia stradale

L’Aquila. Circa 160 gli incidenti conseguenti a investimento di animali dal gennaio 2019 a oggi secondo la polizia stradale di Abruzzo e Molise. Circa 80 sulle autostrade A14, A24 e A25, gli altri sulla viabilità ordinaria.

In 7 sinistri, causati dall’urto con un cinghiale, i conducenti hanno riportato lesioni, anche se con prognosi non superiori a 10 giorni. Modesto il numero di animali domestici travolti dai veicoli, mentre sono frequenti gli avvistamenti e gli attraversamenti di esemplari di fauna selvatica, non solo in zone montuose, ma sempre più spesso in aree urbanizzate.

Pattuglie della Polizia stradale sono intervenute per investimento di animali a Oratino e Guglionesi (Campobasso), a Lettomanoppello, Penne e Rosciano (Pescara), ma anche in zone pianeggianti o marittime lungo la Ss16, a Ortona e Casalbordino (Chieti). Altri incidenti si sono verificati nel Teramano, a Silvi, Roseto degli Abruzzi, Civitella del Tronto, sulla Ss85 tra Monteroduni (Isernia) e Macchia d’Isernia, sulla Ss17 tra Isernia e Castelpetroso (Isernia).