The news is by your side.

Abruzzo in controtendenza, sulla Majelletta WE un metro e mezzo di neve

Chieti. Stasi invernale, gelo e neve assenti, tanti cannoni e tanta difficolta’ per sciare. Forse questa situazione, a detta dei meteorologi, si protrarra’ oltre le feste natalizie e oltre il capodanno in molte localita’ sciistiche italiane. piste-da-sci-640x480iMentre, fortuna e posizione unica fanno si’ che a Majelletta WE, in Abruzzo, la situazione sia totalmente differente: la neve e’ abbondante, circa un metro e mezzo, il manto e’ compatto, le temperature sono perfette e il sole splende. “Godiamo di una grande ricchezza – spiegano i due amministratori della societa’ Francesca Primavera e Francesco Iubatti – la nostra montagna ha condizioni imparagonabili, sia a livello di panorama sia a livello niveometeorologico. E’ un miracolo per gli amanti di sci e snowboard, se gli altri in tutta Italia sono fermi qui si va giu’ a tutta velocita’!”. L’affluenza sulle piste di Majelletta WE, infatti, sembra essersi intensificata, oltre che da tutto l’Abruzzo, proprio dalle regioni limitrofe come Lazio, Puglia, Molise, Marche, Campania e Basilicata. E c’e’ qualcuno che arriva anche da 600 km di distanza.