The news is by your side.

Abruzzo in Eataly a Milano, applausi per la buona musica e i luoghi belli della nostra regione

Eataly-2_oggetto_editoriale_720x600L’Aquila. Applausi e stupore per la buona musica e per i luoghi meravigliosi dell’Italia centrale, grazie ad “Abruzzo in Eataly” organizzato il 31 maggio e 1° giugno presso Eataly Milano Smeraldo dall’agenzia di promozione culturale Pixie Promotion, in collaborazione con la rete d’impresa turistica IN.Tour Abruzzo – Unione Turismo Abruzzo ed altri illuminati partner territoriali. Durante i due appuntamenti promozionali e musicali, animati dal trio Neomenia il primo giorno (con la rivisitazione elettro-acustica del migliore cantautorato italiano) e nel giorno seguente da Andrea Castelfranato (con le sue composizioni e i giochi strumentali per chitarra acustica e classica), il pubblico milanese è apparso realmente incantato all’ascolto, dimostrando interesse e curiosità pure per il percorso turistico suggerito, nella provincia di Chieti tra Lanciano, Roccascalegna e la Costa dei Trabocchi. Da questi luoghi particolari provengono proprio i musicisti coinvolti nel programma di “Abruzzo in Eataly”, e hanno costituito il punto di origine per iniziare la scoperta di un territorio ricco di bontà naturali e bellezze paesaggistiche, a partire da un borgo medievale in collina, un promontorio suggestivo o un tramonto sul mare.
“Abruzzo in Eataly” – ideato da Raffaella Tenaglia della PIXIE PROMOTION – è stato il frutto della sinergia tra la musica di qualità d.o.c. abruzzese e imprese per la promozione turistica e lo sviluppo del territorio, quali la rete di IN.Tour Abruzzo, l’impresa multiservizi per turisti stranieri Abruzzo Project, il B&B con studio di registrazione musicale “Casa Dell’Arciprete” e il Castello di Roccascalegna.