The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Abruzzo regione all’avanguardia, abbattuto il digital divide che rallenta la regione

gianni chiodi 7Pescara. Abruzzo regione che pensa al futuro, che recupera il tempo perso e le mancate opportunità sul fronte tecnologico. Abruzzo digitale che abbatte le distanze, che mette in rete le opportunità di lavoro, di comunicazione, di formazione. “Quello sottoscritto con Fastweb e’ un “accordo importante, nello spirito rivoluzionario di internet che ha cambiato il mondo, il modo di fare politica, economia e di essere societa’. In questa accezione l’Abruzzo entra nel XXI secolo”. Il presidente della Giunta regionale, Gianni Chiodi, ha presentato a Pescara il contratto di trasporto dei dati tra le sedi regionali, sottoscritto, attraverso Consip con Fastweb, utilizzando l’anello in fibra ottica di proprieta’ dell’Ente Regione: preludio all’abbattimento, entro l’anno, del digital divide in Abruzzo. Ancora Chiodi: “Fino allo scorso anno il 7 per cento della popolazione abruzzese era fuori dalla connessione della banda larga, entro la fine del 2014, grazie a tutte le attivita’ poste in essere dalla Regione, tra cui anche questo accordo, abbatteremo anche le ultime differenze tra territori dell’Abruzzo”. “Non saremo, dunque, una regione in ritardo ma, anzi – ha sottolineato il presidente – ci presentiamo come una Regione all’avanguardia nei processi di digitalizzazione della Pubblica amministrazione e stiamo lavorando affinche’ la Regione sia da XXI secolo non solo sotto il profilo della organizzazione, della banda larga, insomma della capacita’ di far viaggiare i dati ad una grande velocita’ ma anche sul piano della competitivita’ finanziaria e patrimoniale”. Secondo Chiodi “l’Abruzzo oggi e’ una regione normale, che combatte contro una crisi violentissima tutta italiana ma che pero’ nell’ultimo quadrimestre ha una disoccupazioone piu bassa di quella delle Marche”. (g.r.)