The news is by your side.

Abruzzo Zona Arancione, 13 sindaci del teramano plaudono alla decisione di Marsilio

Teramo. Tredici sindaci del teramano ringraziano il Presidente della Regione Marco Marsilio per la tempestività con cui ha deciso di revocare la Zona Rossa, trasformandola in Arancione prima dell’8 dicembre, attraverso la pubblicazione dell’ordinanza regionale, tenuto conto anche del calo dei contagi in Abruzzo.

“Va ricordato che proprio per ottenere questo risultato il Presidente aveva accelerato il passaggio da Zona Arancione a Rossa – dichiarano i primi cittadini – dimostrando grande senso di responsabilità e coraggio. Si ricorda che l’Ordinanza del Governatore ha valore a tutti gli effetti a partire da oggi, indipendentemente da ciò che deciderà il Governo centrale, che potrà procedere con una diffida o con il ricorso al Tar. Ma i tempi tecnici del ricorso non potranno bloccare l’efficacia dell’Ordinanza regionale, in quanto da questo mercoledì era previsto il rientro dell’Abruzzo in Zona Arancione. Invitiamo i commercianti a riaprire le proprie attività con fiducia, con la speranza che possano recuperare tutto ciò che, inevitabilmente, la situazione pandemica che tolto loro. Da parte delle Amministrazione comunali gli auguri più sinceri di buon lavoro”.

I firmatari della missiva sono:

Jwan Costantini Sindaco di Giulianova
Massimo Vagnoni Sindaco di Martinsicuro
Andrea Scordella Sindaco di Silvi
Daniele Laurenzi Sindaco di Nereto
Manuele Tiberi Sindaco di Colledara
Severino Serrani Sindaco di Penna Sant’Andrea
Rosanna De Antoniis Sindaco di Castel Castagna
Daniele Palumbi Sindaco di Torricella Sicura
Dantino Vallese Sindaco di Corropoli
Leando Pollastrelli Sindaco di Colonnella
Federico Agostinelli di Campli
Domenico Piccioni Sindaco di Tortoreto
Michele Petraccia Sindaco di Pietracamela