The news is by your side.

Accensione anticipata del riscaldamento a Sulmona

Sulmona. Accensione anticipata del riscaldamento a Sulmona. Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco, in considerazione del fatto che in questi giorni la temperatura si è abbassata notevolmente. “Si ritiene opportuno e necessario – si legge in una nota – per motivi evidenti di interesse pubblico, anticipare il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento pubblici e privati”. Il sindaco quindi ordina l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento nella misura massima di 6 ore giornaliere dal 28 ottobre 2017, “a seguito della straordinaria e imprevedibile situazione climatica”. Sulmona rientra nella cosiddetta zona D in cui il periodo di accensione degli impianti va dall’1 novembre al 15 aprile per 12 ore giornaliere;

il D.P.R. 412/1993 (facoltà delle Amministrazioni comunali in merito ai limiti di esercizio degli impianti termici) prevede una deroga e consente ai sindaci di ampliare o ridurre, “a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizi e la durata giornaliera di attivazione degli impianti termici, sia per i centri
abitati sia per i singoli immobili”.