The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Accoltella la madre in preda a un raptus e la manda in rianimazione, in cella 40enne

Atessa. Accoltella la madre in preda a un raptus e la manda in rianimazione. Poi viene arrestato dai carabinieri. Un uomo con problemi di salute di natura psichiatrica, F.C., 40 anni, ha colpito la madre all’addome con due coltellate, ferendola gravemente nell’abitazione di famiglia ad Atessa. La donna, 66 anni, e’ stata operata d’urgenza nel primo pomeriggio nell’ospedale di Atessa. La prognosi e’ riservata, ma la donna non sarebbe in pericolo di vita. coltello sequestratoStando a quanto si apprende, non e’ la prima volta che il figlio, sofferente di seri problemi psichiatrici, compie gesti del genere in preda a dei raptus. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Atessa poco dopo il fatto e trasferito in una struttura sanitaria protetta. I militari hanno anche sequestrato il coltello a serramanico con cui il figlio ha colpito la madre all’addome, questa mattina, nell’abitazione di famiglia. In passato l’uomo e’ stato sottoposto a cure specifiche per i problemi di salute di cui e’ affetto. Sul fatto indagano i carabinieri di Atessa.